domenica 25 gennaio 2015

Le Castagnole.Carnevale: da Carnem, levare: non mangiare carne.

Nella tradizione italiana le castagnole sono considerate uno dei simboli del Carnevale,sono dolci carnevaleschi provenienti soprattutto dal Veneto, dall’Emilia Romagna e dal Lazio; ma si rileva una forte presenza anche in alcune località meridionali, in particolare in Campania.
La ricetta, può avere delle varianti: cottura in olio bollente o cottura al forno; ripiene di panna o crema, o del tutto semplici; ricoperte di miele o zucchero

STORIA DEL " CARNEVALE"

Il Carnevale non è nato a Rio de Janeiro o a Venezia, ma nell’antica Roma. Alla metà di dicembre si festeggiavano i “Saturnali” in onore di Saturno, dio della semina e del raccolto ci si poteva abbandonare ad ogni sorta di trasgressione. Nel passaggio dai Saturnali al Carnevale (da carnem levare, “non mangiare carne”) c’è di mezzo il Cristianesimo che invitava a non cedere alle passioni e ai piaceri per prepararsi alla penitenza della Quaresima



Ingredienti
2uova
200 g di farina 00
50 g di burro
1/2 bustina di lievito in polvere
2 cucchiai di zucchero semolato
un pizzico di sale
2 cucchiai di rum
buccia di limone grattug
vanillina
zucchero a velo qb
olio per friggere


Procedimento
In una ciotola ho messo la farina ed ho aggiunto gli ingredienti : lo zucchero, le uova, il burro a pezzetti,il liquore, il pizzico di sale, la vanillina,il lievito

Dopo averli amalgamati con le mani, ho continuato a lavorare sulla spianatoia fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo,  (se occorre,aggiungete un po' di farina.)
Ho fatto riposare per 5 minuti

 dopo ho staccato dall'impasto alcuni pezzetti per formare alcune palline.

Nel frattempo ho messo in padella,l'olio per friggere,ed ho fritto le castagnole girandole da tutte le parti fino a che raggiungono un colore dorato
 le ho tolte con la schiumarola e le ho fatte assorbire nella carta 
subito le ho passate nello zucchero a velo. 
Ed ecco le " Castagnole"
si possono preparare in tanti modi, con la crema col cioccolato oppure colorarle con l'alchermes