domenica 30 novembre 2014

PASTA E PATATE CON PROVOLA (O PROVOLONE)

PASTA E PATATE CON PROVOLA (O PROVOLONE)



Le  minestre da noi, non sono brodose, perché  si usa farle “azzeccate” cioè  cremose!

Oggi vi propongo un classico della cucina napoletana, intramontabile!
Un piatto della tradizione semplice, economico, con pochi ingredienti: la
classica pasta e patate! Gratinata al forno farà una crosticina croccante

La pasta e patate risulterà cremosa, sciogliendo la provola ( o il provolone)
e il parmigiano, un piatto davvero unico!!
La mia mamma la preparava con la " Scorza",   di formaggio parmigiano che
cuocendo diventa morbidissima e di solito viene contesa dai commensali.


Ingredienti per 2 persone:

180 gr di pasta mista
3 patate medie ( possibilmente vecchie)
100 gr pomodorini ( o pelata)
70 gr pancetta tesa
1/2 cipolla
una manciata di sedano
foglie di basilico
20 gr di parmigiano reggiano grattugiato
50 gr di provola ( oppure provolone)
olio extravergine di oliva
sale q.b
(Se volete potete aggiungere la crosta di formaggio.
che va grattata  con un coltello, tagliata a
pezzi e ammorbidita  in acqua tiepida.)


Lavare e tagliare le patate a cubetti sottili. In una pentola far rosolare
nell’olio la cipolla e il sedano (foglie con gambo) tagliati a pezzettini.
Aggiungere poi la pancetta



Quando la cipolla sarà imbiondita aggiungere i pomodori o la pelata, calare
le patate e aggiungere acqua tiepida, (A questo punto se decidete di aggiungere
 la " scorza "del formaggio unitela nella pentola) cuocere per 20 minuti circa a fiamma
moderata e coprire con coperchio



Tagliare la provola a pezzetti e preparare il parmigiano grattugiato.
aggiustare di sale.

Calare la pasta e se necessario aggiungere altra acqua 
(per evitare che la pasta si attacchi al fondo della pentola)
.
Quando la pasta sarà al dente spegnere il fuoco, aggiungere la provola (o il 
provolone) e il parmigiano e amalgamare, infornare per 30 minuti.
Servire ben caldo con il restante parmigiano e le foglie di basilico .

Ed ecco a voi!!